UNA PERFETTA CENA

,

Tony, cinquantenne professore universitario, decide di organizzare quella che definisce “la festa perfetta”, sorta di esperimento sociologico in cui riunire un microcosmo politico-culturale che rispecchi il tessuto dell’America stessa. In quest’impresa, Tony mette a rischio la vita stessa, lasciando il lavoro e sperando che l’evento sia il suo trampolino di lancio verso una nuova carriera di opinionista, esperto di eventi e, magari, conduttore di un suo talk show. Alla festa è stata invitata Lois, giornalista di New York, che dovrà recensire l’evento e decretare così il successo di Tony. Sulle prime, le motivazioni pseudo-scientifiche dell’uomo sembrano conquistarla ma, conoscendo sua moglie Sally, comincia a dubitare della riuscita della festa. Tony sembra ossessionato da questa festa al punto da caricare sua moglie e i suoi più cari amici, Wes e Wilma, di una pressione eccessiva, tanto che tentano di tutto per evitare di parteciparvi. Tony riesce in extremis, con l’arma della lusinga, a convincere tutti a restare al suo fianco, imponendo regole quasi inaccettabili: argomenti da trattare, comportamenti da osservare, persino assurdi divieti.

10.0015.00 IVA esclusa

Personaggi: 2 uomini – 3 donne

Autore

Numero di Donne

Numero di Uomini

Supporto Sceneggiatura

, ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “UNA PERFETTA CENA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *